ANGOLI DELLA VELA

  • L'angolo compreso tra la base e l'inferitura è detto di mura perchè "murato" (cioè fissato) allo scafo. L'angolo più alto, compreso tra inferitura e balùmina, è chiamato di penna; ad esso è collegata la drizza. L'angolo compreso tra base e balùmina, detto di scotta, è quello in corrispondenza del quale è fissata la scotta (o le scotte).
iconta caprera 118414a0d3
icona aeronautica 00aa5cef1c
icona eurometeo 01c8ef5d10
icona guardiacostiera ed0ffd1f82
lamma cae2395b1e
ViF Velisti